16 agosto 2017
Oggi dopo una brevissima pausa per il ponte di Ferragosto, abbiamo riaperto la nostra sede in via Regina Cornaro a Castelfranco Veneto.
Tre giorni durante i quali le nostre piante sono rimaste sole.
Soprese?
Nessuna, tranne il rinnovato piacere per noi dello Staff di Fiorerie Dario, di rientrare in questo ambiente, dove ogni singola pianta è valorizzata, accudita con la massima attenzione e pronta a ricambiare l’energia positiva che le abbiamo dedicato.
Forse questo è il vero segreto per il quale si consiglia di tenere anche negli ambienti lavorativi alcune piante.
Dedicare qualche minuto ogni giorno a prendersi cura di queste creature , farà distogliere il pensiero dalle incombenze quotidiane e dalla frenesia che molte spesso attanaglia chi deve rispondere a mail , telefonate e richieste di ogni genere.
Sarà una vera terapia anti stress , concentrarsi sulle operazioni da compiere quali annaffiare la pianta e esaminare il suo stato di salute e constatare con soddisfazione che in alcuni momenti dell’anno sarà particolarmente rigogliosa o si arricchirà di piccoli fiori che si trasformeranno in bacche, come accade alla “Ripsalis Cassutha”.

Ciò che possiamo consigliarvi e di mettere fra i buoni propositi di settembre:
Portarvi in ufficio una nuova collega verde !

Potete cominciare  anche una piccola pianta come la Pilea , di buon auspicio poiché è anche chiamata “money plant/ pianta dei soldi , per la particolare forma delle sue foglie ” a moneta”.
Oppure siamo disponibili a effettuare dei sopralluoghi per valutare insieme a voi , quali piante possono inserirsi meglio negli ambienti e consigliarvi vasi o strutture di design di diversi materiali , dal legno al corten, eseguiti anche su misura da bravissimi artigiani con i quali collaboriamo.

Vi aspettiamo al Concept o nelle sedi di Resana e Borgo Vicenza per scegliere la pianta con la quale affrontare il tanto temuto rientro dalle ferie.

Parola d’ordine : No stress!

Strutture di design personalizzato per piante